Nola, aree a verde: affidata alla società Edil Sant’Anna di Nola la manutenzione dell’area di Castel Cicala. L’assessore all’ambiente Francesco Pizzella: “Grande sinergia tra pubblico e privato”

Nola – Nuovo look per l’area a verde di Sant’Angelo a Nola. Con una determina l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gaetano Minieri su proposta dell’assessore all’ambiente Francesco Pizzella affida alla società Edil Sant’Anna di Nola la pulizia e la manutenzione dello spazio relativo alla salita di Sant’Angelo. 
In pratica l’azienda nolana procederà alla pulizia ordinaria della suddetta area in sinergia con il Comune che provvederà al prelievo ed allo smaltimento dei rifiuti raccolti attraverso la ditta Buttol. Senza oneri aggiuntivi a carico dell’Ente.

“Una iniziativa che testimonia quanto sia importante la sinergia pubblico-privato – spiega l’assessore Pizzella – un progetto che richiama in pieno i criteri del regolamento varato da questa amministrazione  circa l’affidamento a privati degli spazi a verde della città che se da un lato responsabilizza i cittadini, dall’altro consente al comune di avvalersi di un valido aiuto. L’auspicio – continua – è che questo esempio sia da traino per altre iniziative. Grazie all’impresa Edil Sant’Anna ed all’imprenditore Felice Mercogliano per la preziosa collaborazione”.

“È una bellissima iniziativa che vogliamo rilanciare anche in altre aree – aggiunge il sindaco Gaetano Minieri – prendersi cura della propria città è un dovere ma anche un atto d’amore verso l’ambiente in cui si vive. Ringrazio Felice Mercogliano per aver intercettato questa esigenza, certo che l’area vivrà di nuova luce”. L’ affidamento è triennale e vede la collaborazione con l’impresa anche dell’associazione “Noi che amiamo Nola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.