Alla ricerca della Felicità: a Paolino Iorio…poesie per un amico

Al via il primo concorso di poesie organizzato dalla neonata associazione “Il Portico di Paolino” e indirizzato agli studenti delle scuole di II grado del 30° Distretto Scolastico. Il poeta Davide Rondoni chiamato a presiedere la commissione giudicatrice.«È solo il primo passo di questa nuova realtà territoriale – ha detto il presidente don Mariano Amato – la cui attività è animata dal desiderio di continuare a testimoniare la verità che Paolino, nonostante la sofferenza, ha comunicato a giovani e giovanissimi: che la vita va sempre vissuta appieno!». Ha la felicità come tema il primo concorso di poesie organizzato da “Il Portico di Paolino”, associazione nata per continuare l’opera di Paolino Iorio, laico credente, appartenente alla parrocchia Maria SS. della Stella, scomparso cinque mesi fa per un improvviso aggravarsi della malattia che lo ha accompagnato fin dalla nascita: la distrofia muscolare. Amato e  stimato da tutti per quella sua capacità di contagiare la vita di quanti incontrava con la sua voglia di vivere, Paolino se n’è andato all’improvviso, lasciando un vuoto immenso. «Ma la sua testimonianza, la sua vita non può essere dimenticata. Per questo – ha dichiarato don Mariano Amato, presidente dell’associazione nonché parroco della comunità cui apparteneva Paolino – abbiamo fatto nascere quest’associazione il cui nome vuole ricordare che Paolino ha vissuto un’esistenza piena, piena di amici che accoglieva nella sua casa divenuta nel tempo simile al portico di Salomone di cui parlano le scritture». Il concorso, intitolato “Alla ricerca della Felicità. A Polino Iorio…poesie per un amico”, si rivolge agli studenti delle scuole superiori di II grado ed ha ricevuto il patrocinio del Comune di Nola, della Curia vescovile, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Nola e del 30° Distretto Scolastico. Il 27 maggio è il giorno fissato come dead line per la consegna degli elaborati così da consentire alla commissione  di valutarli con tranquillità. «È solo il primo passo di questa nuova realtà territoriale – ha detto il presidente don Mariano Amato – la cui attività è animata dal desiderio di continuare a testimoniare la verità che Paolino, nonostante la sofferenza, ha comunicato a giovani e giovanissimi: che la vita va sempre vissuta appieno!». I primi tre classificati riceveranno rispettivamente un premio di 500.00, 250.00 e 100.00 euro, una menzione speciale è prevista per i primi dieci classificati, mentre tutti i partecipanti riceveranno un dono speciale. «Non è un caso il fatto che l’associazione abbia scelto la poesia per iniziare a farsi conoscere: Paolino amava scrivere in versi – ha ricordato don Mariano – tanto da pubblicare anche una raccolta: Il Canto della Creazione. Quando fu presentata, Davide Rondoni non esitò a rendersi disponibile, per questo lo abbiamo voluto come presiedente della commissione. Al suo fianco ci saranno la prof.ssa Fortuna Dubbioso, il prof. Carlangelo Mauro, Nina Iorio, sorella di Paolino, il vicario generale della diocesi di Nola, mons. Pasquale D’Onofrio e il sottoscritto». La premiazione si svolgerà nello scenario del “Giugno Nolano”, in data ancora da definire.

 

di comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.