ASD Eleven Cicciano, ottima vittoria in trasferta!

Un Cicciano senza limiti conquista la seconda vittoria in campionato  sul campo dell’Arzano. Una trasferta da subito difficile, causa anche le pessime condizioni meteo, ma gestita con maestria dalla compagine azzurra.Partenza a razzo della squadra ospite, che gioca con accortezza e decisione, gestendo un primo set che li ha visti sempre in vantaggio. Da subito in evidenza Tulino, che a fine gara marcherà più della metà dei punti della sua squadra.Nel secondo parziale i locali partono forte, costringendo i ciccianesi a rincorrere per tutto il parziale, senza tuttavia riuscirci. Il terzo set l’Eleven appare arrendevole e demotivata, palesando importanti limiti in attacco: l’Arzano dilaga senza pietà, senza lasciare scampo agli ospiti e chiudendo con 15 punti di vantaggio la terza frazione.Sembra finita. Una squadra senza idee e senza forze è in balia dell’avversario.Sembra, appunto. Perchè nel quarto set si cambia formazione: cambio di ruolo di Castaldi che rileva un Napolitano troppo nervoso in posto quattro. Il Cicciano si ritrova, riparte subito alla grande e prende il largo con una battuta finalmente ai livelli attesi. I ragazzi riprendono forza e coraggio, sbagliano poco e in attacco ritornano ad essere imprendibili: la partita diventa un monologo azzurro, che culmina con un quinto set dal parziale eclatante: 15-6.Una grande prestazione di Tulino & co. Una fantastica prova di maturità contro una squadra compatta, dotata fisicamente e ben messa in campo. Costretta a giocare due partite in trasferta per le bizzarrie del calendario, l’Eleven si dimostra squadra compatta e mai doma, capace di ricompattarsi dopo due set persi e un gioco a tratti imbarazzante. Una squadra ancora in rodaggio, ma che è capace di gettare il cuore al di la dell’ostacolo e di imporsi su un gruppo più giovane e fin ora imbattuto in campionato. Domenica ci sarà il debutto casalingo contro la giovane compagine ercolanese: una squadra fisicamente valida, ma col punto debole dell’inesperienza. Una nuova grande sfida per la neonata Eleven, un altro ostacolo da superare per raggiungere la vetta della classifica.di Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.