“FUOCHI DEL VESUVIO” : VIAGGIO TRA LE TRADIZONI ALL’OMBRA DEL VULCANO

Sarà presentato Martedì 21 giugno a Nola, presso la Basilica dei SS Apostoli il prezioso testo di Fabio Birotti “Fuochi del Vesuvio, riti e pratiche devozionali per la Madonna di Castello”, Gramma Edizioni, Perugia, 2011. La prefazione è del prof. Vincenzo Spera, ordinario di Storia delle tradizioni popolari presso l’Università del Molise.

L’autore, studioso e assistente alla cattedra di Storia delle tradizioni popolari, dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e compie insieme al lettore un viaggio all’interno di un terreno finora esplorato solo in parte: l’universo dei riti popolari delle popolazioni che vivono aggrappate al Monte Somma e al Vesuvio. Il viaggio che Birotti fa compiere al lettore consente di ripercorrere alcuni cambiamenti sociali, intellettuali ed economici, che abbracciano un arco di tempo decisamente ampio: circa un secolo.

Si tratta di un mondo di balli, di musiche, di voci, di tammurriata e di gesti che raccontano (tra l’altro) di una Madonna, sempre pronta ad accogliere chiunque vada a farle visita, in particolare se è in grado di farlo dedicandole un canto, un ballo o una suonata. Il testo è di aiuto fondamentale per quanti vogliono cristallizzare espressioni e pratiche popolari già in parte dimenticate sotto la spinta dell’evoluzione tecnologica, che influenza tutti i giorni i nostri territori.

Lo spirito che accompagna questo testo – spiega Fabio Birotti, l’autore – è quello di essere riuscito ad analizzare e focalizzare espressioni e pratiche popolari e rituali già desuete e importanti fasi delle trasformazioni culturali sul Monte Somma e in Campania da più di un secolo a questa parte.

 

L’appuntamento è per le 20.30 nella storica chiesa dei Santi Apostoli, a Nola, in via S. Felice. Saranno presenti (oltre all’autore): il Sindaco di Nola Geremia Biancardi, Assessore ai Beni Culturali M. Grazia De Lucia, Autilia Napolitano, giornalista dell’ufficio stampa del comune di Nola, Moderatori avv. Maria Almavilla, Avv. Antonio Russo. Prenderanno parte alla serata il gruppo popolare “Paranza d’’o Criscito” e il cantatore popolare Giovannino Saviello.

di Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.