La Re-Energy pensa già al futuro

Archiviata con una tranquilla salvezza la prima stagione in serie C, in casa Re-Energy Nola si pensa già al futuro. Lo staff dirigenziale a servizio del presidente Elvezia Chiacchiaro si è messo da subito  a lavoro per programmare con massima professionalità e tempestività la prossima stagione agonistica per approcciare nei migliori dei modi al campionato 2011/2012.A presentare i piani futuri della società bruniana, è la presidentessa Elvezia Chiacchiaro: “Prima di tutto voglio complimentarmi con le atlete, l’allenatore e tutti i componenti dello staff tecnico per questa salvezza – dichiara il presidente dell’Asd Nola Città dei Gigli – credo che al primo anno di serie C, e con una squadra tanto giovane, era veramente difficile fare meglio. Abbiamo vinto 10 partite e giocato sempre al 100% a prescindere dal lignaggio delle avversarie incrociate dimostrando grande cuore e determinazione. Un atteggiamento degno di lode che certamente avrà resi fieri anche chi come l’azienda Re-Energy e l’Amministrazione Comunale ha creduto in noi decidendo di supportare economicamente e moralmente la nostra attività. Entrambi si sono sempre schierati dalla parte dello sport pulito e giovanile promosso dal Nola Città dei Gigli che in nome di questa stretta e proficua collaborazione, intende gettare le basi per qualcosa di veramente importante. L’entusiasmo scaturito dai recenti successi conseguiti dovrà fungere da volano per proseguire nel trend di crescita che ha caratterizzato la storia recente del Nola Città dei Gigli. In tal senso confido ciecamente nelle capacità dei nostri giovani ma intraprendenti dirigenti che, sono sicura, sapranno programmare un futuro radioso per il volley femminile bruniano. Adesso non ci resta che focalizzare tutte le attenzioni sul settore giovanile impegnato in questo serrato scorcio di stagione, negli ultimi delicati impegni in cui – conclude Elvezia Chiacchiaro – spero di veder ancora una volta esultare le nostre coccolate e talentuose “Piccole Pesti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.