“Lauro InVIta – Magia di Natale” prosegue con tante iniziative per i più piccoli

Il freddo ed il maltempo non fermano le iniziative natalizie di “Lauro InVita – Magia di Natale”: grande partecipazione al “Paese di Natale”, che si è svolto sabato 17 a Lauro (Av) nella straordinaria Via Terra. All’interno dello storico borgo medievale ai piedi del Castello Lancellotti, tra stand con prodotti tipici ed artigianato locale, ci si è immersi in una suggestiva cornice storica di una delle zone più belle del paese di Lauro. Stand, creazioni artigianali, prodotti tipici, addobbi, decori natalizi, animazioni per bambini, musica e tanto altro, hanno animato la storica strada di Lauro. Successo anche per i Mercatini di Natale che si sono svolti oggi, domenica 18 dicembre, nell’ex Chiesa della Collegiata a causa del maltempo (inizialmente previsti in piazza Municipio), partecipazione che premia, tra le altre cose, la scelta di ritagliare spazio ed attenzione a favore delle Associazioni operanti nel territorio impegnate nel sociale e nella promozione culturale. Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti di “Lauro InVita – Magia di Natale”, saranno diverse le occasioni con l’arte, la musica, i momenti di intrattenimento. Lunedì 19 dicembre ci sarà la consegna di dolci doni ai bambini delle scuole con un piccolo spettacolo di intrattenimento dal titolo “Serenissimo Natale”; grande attesa poi per lo spettacolo musicale degli alunni della scuola media “B. Croce” di Lauro in programma per martedì 20 dicembre nella Sala d’Armi del Castello Lancellotti di Lauro dal titolo evocativo “A Christmas Carol”; mercoledì 21 saranno gli alunni delle scuole ad allestire un mercatino nella Chiesa della Collegiata a Lauro: dalle 17,00 ci sarà anche l’esibizione del coro della scuola. Venerdì 23 dicembre, invece, previsto un concerto di Natale nella Chiesa di Ima; la notte della Vigilia di Natale, invece, il tradizionale falò nella frazione di Fontenovella sarà allietato con della musica popolare, con “Quann Nascette Ninno”. Giovedì 29 dicembre previsto uno spettacolo dal sapore davvero particolare: “‘O sisco ‘e Filucciello”, progetto finalizzato alla rivisitazione dei tesori più nascosti della canzone napoletana (senza però trascurare i classici). Il nome del gruppo è ispirato ad una commedia del grande Raffaele Viviani: Campagna Napoletana. Per l’ultimo dell’anno torna il tradizionale “Brindisi in Piazza” con un’attenzione particolare ai più giovani e l’esibizione di un Dj; doppio concerto di Capodanno il 1 gennaio 2012, nella chiesa madre di Lauro alle 20,30 con l’esibizione di Cori e nella frazione di Pignano con musica classica. “Lauro InVita – Magia di Natale” procederà poi con il “Presepe Vivente”, ed il Concerto per l’Epifania nella Frazione di Pignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.