Mariglianella: un anno di amministrazione : il programma elettorale diventa realtà

Mariglianella – Ad un anno dall’insediamento ho sentito il dovere istituzionale di rendervi partecipi del lavoro svolto. La conoscenza è elemento essenziale affinchè voi tutti possiate prendere coscienza di tutto ciò che riguarda la vostra vita e, soprattutto, il vostro futuro. Il mio primo pensiero, da subito, è stato quello di ricambiare la fiducia e la stima che tutti voi avete riposto in me e nella mia compagine amministrativa.

L’intenso lavoro svolto ha determinato importanti risultati per il nostro paese. Mariglianella, grazie ad interventi mirati, ed altresì, di indirizzo generale, continua ad essere un  modello di riferimento. Tanti gli interventi e le azioni politico-amministrative messe in campo, delle quali solo alcune, per motivo di sintesi, saranno, di seguito, elencate: potrete conoscere l’intero percorso praticato accedendo direttamente agli uffici comunali o consultando, sul rinnovato sito del Comune (www.comune.mariglianella.na.it), l’istituito albo pretorio on-line che è stato realizzato anche sul presupposto di rendervi partecipi, sempre ed in qualsiasi momento, di ogni e qualunque azione intrapresa conservando, ad ogni cittadino, un posto in prima fila nella “rappresentazione” della vita amministrativa del nostro paese.

Innanzi tutto la legalità: convinti e senza esitazione alcuna, in piena sinergia con la Magistratura e le forze dell’ordine, è stato abbattuto un capannone abusivo di rilevanti dimensioni che deturpava il nostro territorio; altri capannoni sono stati acquisiti al patrimonio comunale e saranno, in parte, destinati alla realizzazione di un isola ecologica a servizio della intera comunità.

Abbiamo, in ragione della trasparenza ed onestà che ogni singolo amministratore deve necessariamente avere, attivato le procedure per la istituzione della S.U.A. (Stazione Unica Appaltante): la Prefettura ed il Provveditorato alle Opere Pubbliche si occuperanno delle  gare di appalto relative al nostro territorio. Bisogna esaltare il concetto di legalità ed impegnarsi per renderlo efficace nell’interesse ed a tutela dei diritti di ogni singolo cittadino.

Passando all’ecologia ed allambiente molti sono stati gli interventi adottati: in piena emergenza rifiuti Mariglianella è diventato un esempio da seguire soprattutto in riferimento alla concretezza delle azioni messe in campo al fine di tenere pulito il nostro paese. E’ in itinere una campagna di sensibilizzazione per la raccolta differenziata indispensabile affinché si possa migliorare il nostro stile di vita ed avere aria più pulita e territorio incontaminato. Sotto questo profilo è stato importante l’affidamento del verde pubblico che ha reso il nostro paese più curato. Ci siamo preoccupati dell’acquisto di un automezzo predisposto per l’innaffiamento e il lavaggio delle strade.

Tante sono state le opere pubbliche poste in essere: dalla ristrutturazione ed adeguamento della scuola elementare (indispensabile per la sicurezza dei nostri figli) al totale recupero della intera zona “ex circumvesuviana”. Di grande rilievo è stata la pulizia dell’alveo campagna, opera strutturata in collaborazione con gli organi sovra-comunali di competenza e di primaria importanza per prevenire il verificarsi di continui allagamenti: residua, da parte della Regione Campania, da noi continuamente compulsata, il potenziamento degli impianti di sollevamento.

Per quanto attiene le azioni socio-sanitarie messe in campo, a tutela di tutti i cittadini ed in particolare delle fasce deboli, sono evidenziabili, da un lato, gli interventi ed i risultati ottenuti in sede di ambito 12 (L. 328/2000) laddove il nostro Comune è stato, per l’impegno profuso, protagonista circa gli interventi ad effettuarsi e dall’altro l’impiego in pianta organica, fortemente agognato e desiderato, di un assistente sociale.

Ed ancora e relativamente alla urbanistica abbiamo provveduto, nella immediatezza, ad adottare tutti i provvedimenti circa le “Zone bianche”; stiamo portando a compimento i P.U.A. (Piani Urbanistici Attuativi) e stiamo compulsando insistentemente la Provincia di Napoli per quanto attiene le linee generali relative al P.T.C.P. (Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale). Non appena compiuto il percorso saremo pronti ad attualizzare, in maniera concreta ed ordinata, il P.U.C. (Piano Urbanistico Comunale) attraverso il quale ci sarà quello sviluppo sociale, culturale, produttivo-occupazionale ed altro ancora che tanto benessere porterà al nostro amato paese.

E’ per me vanto comunicarvi che qualsiasi operazione di documento contabile effettuata non ha mai comportato uno sbilanciamento delle casse comunali che, a garanzia di voi tutti, sono state sempre in regola: quando i conti tornano tutto funziona.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie ad una maggioranza che, da subito si è sentita famiglia: come tale ha amministrato il nostro paese con diligenza, professionalità e spirito di servizio, nel solo, esclusivo ed unico scopo di migliorare la nostra amata Mariglianella.

Con affetto e gratitudine.

 

Il Sindaco

Felice Di Maiolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.