Re-Energy: Le “Piccole Pesti” al Nola Summer Fest

L’estate dell’a.s.d. Nola Città dei Gigli si apre con la partecipazione al Nola Summer Fest. La manifestazione, ideata dai ragazzi di Campo de’Fiori e patrocinata dal Comune di Nola, si è svolta all’interno del rinnovato parco “Boschetto” situato nel popoloso quartiere Gescal. Famiglie, amici e tanti bambini, a partire dalla tarda mattinata di ieri, si sono riuniti per festeggiare con un pic nic la riapertura di uno spazio verde rimesso in sesto dopo anni di incuria.I festeggiamenti sono proseguiti nel pomeriggio quando le “Piccole Pesti” dell’under 14 dell’a.s.d. Nola Città dei Gigli, hanno animato la manifestazione saggiando le proprie capacità su un campo di minivolley allestito dallo staff tecnico bruniano. Le giovanissime atlete griffate McDonald’s hanno disputato una serie di partite dimostrative alle quali hanno partecipato molti dei bambini presenti alla manifestazione. Alle 17.30 è stato poi ufficialmente svelato il nuovo logo societario dell’a.s.d. Nola Città dei Gigli alla presenza, in veste di organizzatore e rappresentante delle istituzioni cittadine, di un soddisfatto Ass. Pasquale Petillo: “Si tratta di un simbolo bellissimo – dichiara Pasquale Petillo – capace di unire perfettamente volley e tradizioni nolane”.

Il direttore dell’area tecnica dell’a.s.d. Nola Città dei Gigli, Guido Pasciari, è intervenuto nel corso della manifestazione per ricordare ai tanti presenti le varie iniziative promosse sul territorio dalla società bruniana: “Ringrazio a nome di tutta la società la cooperativa sociale Campo de’Fiori per averci invitato a questa bellissima iniziativa – dichiara Guido Pasciari – permettere ai bambini di giocare all’aria aperta è qualcosa di eccezionale, assolutamente da ripetere. I bambini sono il futuro ed è nostro dovere aiutarli a crescere nel migliore dei modi. Per quel che ci concerne, nel prossimo mese di luglio, cercheremo di offrire qualcosa del genere a tutte le bambine che vorranno cimentarsi nella pratica del volley per la prima volta. Inoltre colgo anche l’occasione per fare i complimenti alla nostra giovane squadra dirigenziale che come prima cosa ha pensato bene di rinnovare il logo societario. Una scelta azzeccata che sta raccogliendo tanti consensi e che ci soddisfa pienamente, perché all’interno del nuovo stemma sociale sono ben sintetizzati gli elementi distintivi di appartenenza che hanno contraddistinto la fondazione e lo sviluppo di questa società – conclude il direttore dell’area tecnica dell’a.s.d. Nola Città dei Gigli Guido Pasciari – cioè l’amore per la città di Nola e le sue tradizioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.