Somma Vesuviana:disco verde al bilancio consuntivo

Somma Vesuviana. Si è tenuto giovedì 28 luglio 2011, a Somma Vesuviana un consiglio comunale che ha visto impegnati i consiglieri nella discussione su molti punti importanti tra cui la nomina di una commissione speciale dei rifiuti (composta da Pasquale Auriemma, Costantino Beneduce, Salvatore Di Sarno, Umberto Maione e Gennaro Aliperta, eletto Presidente della stessa) e l’approvazione del regolamento disciplinare sulla programmazione dell’apertura degli esercizi commerciali di somministrazione di alimenti e bevande. Il dibattito si è fatto particolarmente acceso invece, sulla questione illustrata dall’Assessore al Bilancio Ciro Cimmino, in merito al rendiconto di gestione relativo al 2010, dove si è ribadita la riduzione della Tarsu del 6% e sono state elencate le opere pubbliche realizzate dall’amministrazione. Di rimando però, l’opposizione ha tenuto a far luce su tutte quelle questioni su cui invece, il comune ha mancato di provvedere. Il provvedimento contabile è stato approvato. Gli altri punti all’ordine del giorno sono stati rinviati, in modo da poterli sottoporre ad un prossimo consiglio, magari anche alla presenza del Sindaco Raffaele Allocca, assente per motivi di salute. Il primo rinvio si è avuto sulla questione relativa all’ospedale Apicella di Pollena Trocchia; il secondo invece, è stato effettuato in merito alla nomina di un membro della Commissione Edilizia Integrata (Ambientale). “Non volete procedere con la nomina perché non siete riusciti a mettervi d’accordo- ha dichiarato, Luigi Cimmino, consigliere del Pd- È inammissibile che vi comportiate in questo modo”

di Sonia Sodano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.