Tufino: tavola rotonada sul rischio dissesto idrogeologico

Tufino – Dissesto idrogeologico: il deputato Paolo Russo mobilita sindaci ed amministratori su proposte e soluzioni. Incontro l’altra mattina presso l’aula consiliare del Comune di Tufino tra i vari amministratori dell’area nolana per affrontare la delicata emergenza del rischio dissesto idrogeologico nel territorio nolano.  A coordinare i lavori, Claudio Ferone, segretario provinciale di Napoli della Fondazione Cristoforo Colombo. Reperire fondi per predisporre gli interventi necessari a risanare il territorio nolano dal dissesto idrogeologico. Questa la mission della platea di sindaci che si sono riuniti  a Tufino. Presenti i primi cittadini dei comuni di Nola, Marigliano,  Mariglianella, Camposano, Cicciano, Tufino e Somma Vesuviana. Primo passo l’istituzione di un coordinamento tra i vari comuni. L’obiettivo è quello di scongiurare catastrofi  e tragedie come quella ligure in un territorio ad alto rischio come quello nolano. Burocrazia ed enti intermedi rallentano gli interventi che invece sono urgenti. L’idea di lanciare una conferenza di servizi per elaborare una piano generale di risanamento è stata caldeggiata da quasi tutti i sindaci presenti all’incontro di ieri mattina. Le conclusioni sono state affidate all’on. Paolo Russo che ancora una volta ha rimarcato l’importanza di una strategia comune tra le varie amministrazioni locali per ottenere i risultati sperati. Sono momenti di riflessione nei quali gli uomini e le donne del Pdl” dice l’on. Paolo Russo, promotore di queste iniziative, “mettono a fattor comune la loro attività amministrativa”. “In un momento nel quale l’esigenza della riduzione dei costi, impone ai Comuni di stare insieme per lo svolgimento di alcuni servizi essenziali, e’ un modo” continua l’on. Russo “per far si che le nostre Amministrazioni siano sempre in rete”. L’Area Nolana è virtuosa dal punto di vista amministrativo ed i Comuni nei quali governiamo, da sempre, adottano misure innovative che fanno invidia alle migliori pratiche della Lega al Nord. Attraverso questi incontri si vuole ancor di più rafforzare il legame tra i nostri Amministratori, riscoprendo anche un quotidiano senso di appartenenza non collegato solo ai momenti elettorali. Prossimo appuntamento a Marigliano dove si affronterà il tema della sanità.

di Pasquale Napolitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.