Vulcano Buono: Vittoria al tiebreak con l’Avella

Seconda vittoria consecutiva per il Vulcano Buono Nola in Coppa Campania. Dopo il netto successo interno con l’Ottaviano, le bruniane sono riuscite ad espugnare il campo della Primavera Avella con un pirotecnico 2-3. Il successo esterno di Avella, vale,in attesa della sfida di questa sera fra Gruppo 2000 Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano, la testa della classifica in solitaria del girone A con 5 punti.

Partita combattuta e dall’esito incerto sino alla fine quella ammirata alla Palestra della Scuola Elementare di Avella. Le padrone di casa mettono in campo grinta e voglia da vendere, mentre per il Vulcano Buono sono sempre le solite De Santis e Bernardi, supportate da un’ottima De Martino, a dettare i tempi. Coach Pasciari propone in regia Irollo ed al posto di Visconti (non convocata per un problema alla mano) concede spazio alla coppia Angelillo-Caccavale. Il primo set però è tutto ad appannaggio dell’Avella che, complice una serie impressionante di errori delle ospiti, riesce a portarsi in vantaggio con un perentorio 25-20. La reazione delle bruniane arriva puntuale nel secondo game nel quale, nonostante i troppi errori in attacco, il Vulcano Buono riesce a rimettersi in carreggiata grazie alla solita coppia Bernardi-De Santis (24-26). Al rientro in campo la voglia di vincere e la difesa spettacolare dell’Avella, riportano avanti le irpine (25-23) che però poi sono costrette a subire il ritorno di fiamma di capitan Bernardi e compagne prima nel quarto set (15-25) e poi nel decisivo tiebreak (12-15).

Nel dopo partita coach Pasciari si è detto molto soddisfatto della reazione delle sue ragazze: “Abbiamo rimesso in piedi una partita che in altre circostanze avremmo perso – commenta il tecnico nolano – e questo è un ottimo segnale. Da evitare ovviamente sono i tanti errori visti stasera, perché in campionato rischieremmo di pagarli a caro prezzo”.

Primavera Avella – Vulcano Buono Nola 2-3

(25-20; 24-26; 25-23; 15-25; 12-15)

Primavera Avella: Arvonio, Biancardi, Castaldo, D’Avanzo, Lanzaro, Montuori, Napolitano, Pedalino, Sommese. All. Di Palo

Vulcano Buono Nola: Angelillo 4, Bernardi 15, Caccavale 3, De Giorgio 1, De Martino 18, De Santis 20, Irollo, Pasciari 4, Rocco 4, Strigaro ne, Trinchese 5, Tafuro ne. All. Pasciari

Arbitro: Napolitano di Cicciano

Note: durata complessiva 1h e 45’ circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.