Asl Napoli 3 Sud mancano i kit per la ricerca del sangue nelle feci: sospesa la prevenzione al tumore del colon retto

Brusciano – Sono ormai settimane che i medici di base dell’Asl Napoli 3 Sud non sono più in grado di distribuire alle famiglie i kit per la ricerca del sangue nelle feci, nell’ambito del programma di prevenzione contro il tumore del colon retto.

Il servizio di epidemiologia – dipartimento di prevenzione – ha inoltrato sin da giugno la richiesta di nuovi kit al Servizio acquisizione beni e servizi. Nonostante la procedura sia partita abbondantemente in anticipo, ad oggi, dei kit non ne abbiamo nemmeno l’ombra.

Di fatto ormai si è arrivati ad una sospensione  prolungata dell’attività di prevenzione e la cosa più grave è che non si conoscono i tempi per la ripresa. Il nodo pare essere costituito da questione burocratica che interessa il servizio farmacia, il dipartimento beni e servizi, e il laboratorio di analisi afferenti all’Asl Napoli 3 Sud.

L’auspicio è che l’ostacolo sia presto superato e che l’attività di prevenzione riprenda quanto prima. La stessa è fondamentale per tutte le persone a partire dai 54 anni di età. Uno screening che aiuta ad evitare i rischi legati all’insorgere di possibili patologie tumorali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *