Elezioni Ordine degli architetti di Napoli e provincia. Il programma della lista Valore +: restituire centralità alla professione

Restituire centralità al ruolo dell’architetto enei processi di trasformazione urbanistica del territorio. E’ questo il principio che persegue la lista “Valore +” che si presenta alle prossime elezioni dei componenti e del presidente dell’Ordine degli architetti di Napoli e provincia

L’appuntamento con voto è fissato a partire da giovedì 15 settembre e proseguiranno nei giorni successivi, fino al giorno 22. Le operazioni elettorali si svolgeranno presso la sede dell’Ordine degli Architetti – piazzetta Matilde Serao, 7 – Napoli.

Le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti, e conservatori della provincia di Napoli per il quadriennio 2022/2026 – si legge in una nota della lista Valore+ – cadono in un momento storico in cui mai come prima, l’attuazione di una reale e profonda transazione energetica ed ecologica è un’ esigenza assoluta improcrastinabile. Progetti, risorse e politiche del PNRR costituiscono l’occasione per ripensare in modo organico al sistema Paese, e rappresentano anche il miglior strumento per la riaffermazione della centralità e del valore della professione dell’architetto che non possiamo più permettere sia marginalizzata”.

La lista guidata da Lorenzo Capobianco, presenta diversi esponenti dell’area nolana, tra cui spiccano, Salvatore Visone, e lo stesso Nando Giampietro, già assessore all’urbanistica del Comune di Nola che nel corso del suo mandato ha dimostrato grande sensibilità alla corretta pianificazione territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.