RETTIFICA: Nola Osl 400 mila euro stimati per la gestione e spesi in parte, ma i creditori restano ancora senza un euro

Nola – Ad integrazione e a rettifica dell’articolo pubblicato sulla nostra testata lo scorso 30 dicembre 2021 titolato “Nola, Osl 400 mila euro di gestione spesi quasi per intero, ma i creditori restano ancora senza un euro” ,( https://www.nonsolonola.com/nola-osl-400-mila-euro-di-gestione-spesi-quasi-per-intero-ma-i-creditori-restano-ancora-senza-un-euro/) si precisa e si rettifica – a seguito di maggiore approfondimento- che i 400 mila euro a cui si fa riferimento nel titolo e nel corpo dell’articolo rappresentano la cifra stimata per la gestione delle attività dell’OSL, così come evidenzia lo stesso organismo nella delibera n.11 del 4 febbraio 2021. Della somma, solo una parte, ad oggi, è stata spesa, per far fronte ai costi relativi a consulenze, straordinari, conferimenti di incarichi necessari per il funzionamento stesso dell’organismo, così come si evince dai vari atti prodotti dall’OSL.

Si sottolinea altresì che nonostante il grande impegno profuso dai componenti, tenuto conto delle difficoltà di varia natura incontrate, e della complessità della vicenda, i creditori, ad oggi, a distanza di due anni non sono stati soddisfatti nemmeno in minima parte, nonostante 12 milioni già assegnati Organismo di Liquidazione. Un fatto oggettivo che l’articolo del 30 dicembre sottolinea in maniera puntuale con riferimenti chiari, sviluppati attraverso l’esercizio del diritto di cronaca e di opinione, ed oggi meglio circostanziato attraverso la presente integrazione – rettifica.

L’ auspicio è che presto l’ intera questione possa risolversi in un lieto fine con la liquidazione dei creditori che aspettano ormai da troppo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.