Aniello Montano, tra i vincitori del Premio Capri

Nola – Il Professore Aniello Montano, acerranno e cittadino onorario di Nola, presidente della Fondazione Giordano Bruno, ha ricevuto l’ambito Premio Capri.Un ennesimo riconoscimento per l’illustre studioso che evidenzia lo spessore della sua ultima opera “Testimoni del tempo”, libro che ripercorre in maniera plastica ed avvincente i momenti più alti della cultura e dell’arte della città di Napoli, concentrandosi in particolar modo, sul periodo rinascimentale giungendo fino alla fine del settecento. Montano, studioso di filosofia, è uno dei massimi esperti di Giordano Bruno ed uno dei padri fondatori del Certamen bruniano. Di recente è stato nominato presidente della Fondazione Giordano Bruno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.