Calcio, il Nola cade sotto i colpi del Nocerina: Dammacco fa volare i rossoneri

Nola -Allo Sporting Club è andata in scena la partita tra il Nola e la Nocerina. Le due squadre arrivavano a questa partita con tante motivazioni per provare a portare a casa i 3 punti, bottino che si è conquistato il team di Giovanni Cavallaro grazie a una doppietta di Dammacco.

Il primo tempo inizia nel peggiore dei modi per i padroni di casa. Pronti via, dopo 30 secondi, la Nocerina va subito in vantaggio con il man of the match: pasticcia la retroguardia bianconera e Dammacco recupera la sfera, punta la porta difesa da Cappa e fa 1-0 per la propria squadra.

Il Nola ha subito l’occasione per riportare la partita in parità. Al 5’ minuto di gara Padulano calcia una punizione quasi perfetta che scavalca la barriera e finisce di poco larga sul secondo palo. Sarà questa l’unica occasione del primo tempo in cui i nolani metteranno in difficoltà il Nocerina.

I rossoneri nei primi 45 minuti di gara giocano sul velluto, riuscendo ad arrivare due volte vicini al raddoppio. Prima con Mazzeo, al quale verranno annullati due gol per fuorigioco, e con Bruno che andrà vicino al raddoppio.

Il raddoppio che arriva allo scadere della prima frazione di gioco, altra sbavatura dei padroni di casa, Dogoda pasticcia e Dammacco con un bel tiro d’esterno destro mette il pallone all’angolino basso.

Nel secondo tempo, il Nola prova una reazione per riaprire la gara, anche se, al primo minuto della ripresa, rischierà di subire il gol del 3-0 che verrà annullato anche quest’ultimo per fuorigioco.

Corbisiero è stato sicuramente uno dei più pericolosi nel Nola nella ripresa. Il numero 7 nolano riesce a costruirsi qualche occasione per impensierire la difesa avversaria grazie alla sua tecnica.

L’ingresso di Dangelo ha sicuramente dato una mano alla manovra dei bianconeri, lo stesso Dangelo avrà poi due palle gol per riaprire la gara, entrambe però si spegneranno di poco larghe dalla porta difesa da Pitarresi.

Il Nola ha provato a riaprire la gara in tutti i modi, ma la Nocerina d’esperienza riesce a respingere i colpi dei padroni di casa, portandosi a casa una vittoria importante e ritrovando il successo in trasferta che mancava ormai da diverse partite.

di Alessandro Pierno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.