Chiusura sede nolana Università Parthenope: ecco l’accordo di programma tra Ministero- Università – Regione Campania

Di seguito riportiamo il testo integrale dell’accordo di programma tra Università, Ministero e Regione Campania, in base al quale si fonderebbe la chiusura della sede nolana della Parthenope. Da una attenta lettura, però, non si evince un’ ipotesi specifica di questo tipo, piuttosto viene sottolineata la necessità di una generale razionalizzazione dei servizi e delle risorse. In pratica, sono le università che in base alla propria autonomia decidono cosa e dove tagliare. I comuni dell’area nolana si sono dichiarati disponibili a sostenere le spese di gestione dell’ ateneo nolano, attraverso un consorzio, così come richiesto dalla Parthenope, ma solo a patto che a questo sacrificio corrisponda un ampliamento dell’offerta formativa. Se così non fosse non vi sarebbe alcuna ricaduta positiva per il territorio ed a lievitare sarebbero solo i costi, fino al punto da diventare insostenibili per gli stessi comuni. Fino ad oggi, però, l’Università non ha dato seguito alcuno alla condizione posta dai  comuni. Ormai il tempo dei contributi privi di prospettiva è terminato.

 

di redazione

 


 

Scarica il documento in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.