ESCLUSIVA GIUGLIANO: ” NOLA PIAZZA TROPPO DIFFICILE”

Quando ormai sembrava tutto pronto per dare il via al nuovo progetto della nuova G.S.D NOLA CITTA’ DEI GIGLI , come un fulmine a ciel sereno il neo- Presidente Giuseppe Giugliano fa cadere quel “castello” che da qualche settimana aveva costruito e che si è rivelato un “castello di sola carta” : ”Sono venuto a Nola con le migliori intenzioni. Volevo fare calcio in modo serio, costruendo il nuovo progetto sul settore giovanile. Ho rilevato un titolo i serie D, indipendentemente da quello della vecchia società, ovvero l’Atletico Nola, proprio per accelerare i tempi e sfruttare l’occasione di rilevare il titolo in vendita della Capriatese, creando così una società del tutto slegata da quella precedente. Ho capito, purtroppo ,che Nola è una piazza tanto bella quanto difficile e che ci sono troppi fattori ambientali che influenzano la mia avventura nella città bruniana.”. Insomma dopo queste parole sembra proprio che l’imprenditore stabiese abbia abbandonato l’ipotesi di venire a fare calcio a Nola. Presidente Giugliano che ci tiene a sottolineare anche la dispersione di informazioni non veritiere a cui si sta assistendo in questi giorni:”Proprio per le motivazioni descritte in precedenza(fattori ambientali), volevo evidenziare la diffusione di notizie false che si stanno avendo in questo periodo , su di me e su quello che riguarda il calcio a Nola. A proposito di questo voglio chiarire che qualsiasi dichiarazione che dovesse essere diffusa sui vari quotidiani è da considerarsi non vera, in quanto la mia intenzione è quella di comunicare ufficialmente solo tramite il quotidiano on-line www.nonsolonola.it che è stato l’unico sito d’informazione a riportare sempre dichiarazioni ufficiali e veritiere”.

di Antonio Laurino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.