Festa dei Gigli, ricorso sul Panettiere: Manganiello ” Siamo sereni”

Nola – Tegola sul Giglio del Panettiere. La notizia è di qualche giorno fa ed è relativa alla presentazione di un ricorso al tribunale nei confronti dell’assegnazione svoltosi nello scorso luglio da parte dell’Ente Festa. Il ricorso avverso agli attuali assegnatari del Giglio del Panettiere è giunto all’attenzione anche dell’ente di piazza Duomo, eccependo rilievi sulla corretta assegnazione dell’obelisco. Per i prossimi giorni si attendono maggiori novità circa i particolari relativi ai punti fondanti del ricorso che in pratica sostiene che l’assegnazione del quarto Giglio, in ordine di tradizione, non sarebbe avvenuta in maniera del tutto conforme al regolamento. Nel frattempo, gli attuali assegnatari del Giglio si mostrano sereni e convinti della piena legittimità dell’assegnazione avvenuta nel mese di luglio. “ Certo sembra abbastanza strano – afferma Domenico Manganiello, membro del comitato Panettiere 2011- che solo ora qualcuno pensi di avanzare ricorso avverso all’assegnazione. Siamo ormai a fine novembre. Sarebbe stato logico eccepire la legittimità degli atti prodotti dall’Ente Festa, in una fase appena immediata all’assegnazione stessa. Un’ anomalia che non ci fa vedere chiaro circa le motivazioni del ricorso. Comunque noi procediamo sereni nella preparazione della Festa che sarà all’insegna del ritorno ai valori della tradizione. Quello che posso affermare è che noi siamo ben fermi e determinati nel voler portare a termine questo impegno con la città e con il popolo e dunque siamo pronti, eventualmente, a percorrere tutti i gradi di giudizio”. Nel frattempo chiusa la fase dello scambio delle bandiere, in questi mesi, i comitati lavorano alla realizzazione delle canzoni e dei progetti degli obelischi e della Barca. Ormai il cantiere della Festa dei Gigli 2012 è in piena attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.