INCENDIO SUL TETTO DI UN CAPONNONE DEL CIS

Lo scoppio di una bombola la causa dell’incendio.Tanta paura e un gran spavento per un incendio che, verso le 16 circa, è scoppiato sul tetto di un capannone del Cis Interporto di Nola.L’incendio causato probabilmente dallo scoppio di una bombola che in quel momento veniva utilizzata da alcuni operai che stavano lavorando sul tetto per l’istallazione di pannelli fotovoltaici. L’incendio sarebbe divampato sul tetto di un capannone specializzato nella vendita di scarpe, situati nell’isola 7 del Cis. Immediato è stato l’intervento dei Vigili del fuoco di Nola, posizionati con la propria caserma a pochi metri dal Cis. L’incendio non ha causato feriti ma ha provocato l’innalzarsi di una grande densa  nube in cielo. Le fiamme si sono estese coinvolgendo anche altri capannoni, in particolare di abbigliamento. E’ facile ipotizzare importanti danni sul piano economico. Sul posto stanno operando nelle operazioni di spegnimento dell’ incendio i Vigili del Fuoco. Presenti anche gli agenti di Polizia del commissariato di Nola

di Antonio Laurino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.