Maggio dell’architettura, a Cimitile il terzo appuntamento

CIMITILE – Per il terzo appuntamento del maggio dell’architettura, l’associazione SiebenArchi (urbanisti, architetti, designer) si sposta nuovamente nella Chiesa di San Tommaso, presso le Basiliche Paleocristiane di Cimitile.Si discuterà intorno al tema L’arte della città con l’architetto Franco Summa. Nato a Pescara nel 1938 si e’ laureato in Storia dell’Arte presso “La Sapienza” di Roma. Ha insegnato al Liceo Artistico e alla Facoltà di Architettura di Pescara e di Roma, alla Facoltà di Lettere di Chieti e alla Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte Contemporanea dell’Università di Siena. Dalla metà degli anni Sessanta la sua attività artistica sviluppa una ricerca sul rapporto uomo-ambiente, che ha trovato negli spazi urbani uno specifico campo di intervento. A partire dal 1968 ha realizzato, in varie città, italiane e straniere, numerose opere di arte ambientale sia temporanee che stabili. “Le scelte degli interventi non sono casuali – dice l’architetto organizzatore Claudio Bozzaotra – i nostri temi cercano di essere vicini a problemi reali e quotidiani del fare architettura. Oggi, purtroppo, il senso del ben costruire, nel pieno rispetto di spazi e ambiente è sempre più smarrito”. L’intento dei sette architetti è quello di sensibilizzare il pubblico e gli stessi addetti al mestiere.

di Alfonsina Della Gala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.