Minivolley sotto le stelle

Al via a Polvica la manifestazione a cui parteciperanno oltre 150 bambini

Patron Chiacchiaro: “Sarà una festa di colori e sport dedicata ai più piccoli ”

Domani, sabato 21 maggio, dalle ore 17.30, presso Piazza San Vincenzo Ferreri della Circoscrizione di Polvica, prenderà il via la prima edizione di “Minivolley Sotto le Stelle” . La manifestazione, ideata in concerto dall’Asd Nola Città dei Gigli, Istituto Comprensivo Bruno-Fiore di Polvica, e dalla circoscrizione di Polvica, è stata concepita per festeggiare il primo anno di attività svolto dalla società sportiva bruniana al fianco delle giovani atlete dell’Istituto Comprensivo Bruno-Fiore di Polvica.Minivolley Sotto le Stelle, oltre a vedere direttamente coinvolte l’Asd Nola Città Dei Gigli, Istituto Comprensivo Bruno-Fiore di Polvica e la Circoscrizione di Polvica, ospiterà alcune associazioni no profit presenti sul territorio a partire da Unicef ed Avis (di San Felice a Cancello) che allestiranno degli stand espositivi ed informativi consultabili durante una manifestazione che vedrà coinvolti oltre 150 bambini appartenenti alle otto società di volley della provincia di Napoli che hanno riposto positivamente all’invito della presidentessa Elvezia Chiacchiaro. Al termine delle sfide che gremiranno e coloreranno Piazza San Vincenzo Ferreri, il Comitato Festa sarà lieto di accogliere gli intervenuti con la degustazione di prodotti enogastronomici locali.Il presidente dell’Asd Nola Città dei Gigli, Elvezia Chiacchiaro, ha così presentato l’evento: “Si tratta di una manifestazione che sicuramente colpirà organizzatori e partecipanti – dichiara il presidente Chiacchiaro – perché vedere coinvolti i più giovani è sempre bellissimo. Abbiamo deciso di organizzare “Minivolley Sotto le Stelle” per festeggiare l’iniziativa promossa quest’anno a Polvica dove il nostro programma “A scuola di Pallavolo” ha raccolto grandi consensi tra istituzioni, dirigenti scolastici e soprattutto i bambini che vi hanno preso parte. Un autentico successo che abbiamo voluto festeggiare dando la possibilità a chi ha abbracciato con entusiasmo e serietà la nostra passione per la pallavolo giovanile. In tal senso voglio ringraziare le istituzioni che ci sono state vicine nell’organizzazione dell’evento e tutte le famiglie delle ragazze e dei ragazzi che prenderanno parte a questa festa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.