Nola, torna il Mercato della Terra: 18 settembre Slow Food in Villa Comunale

Nola – Dopo la pausa agostana torna a Nola il Mercato della Terra domenica 18 settembre. Appuntamento dalle ore 9 alle 13 in Villa Comunale con la spesa sostenibile per scoprire la biodiversità del territorio. Una bella novità per i più piccoli: alle ore 11 due interessanti laboratori didattici dedicati a loro. ‘La vita segreta dell’orto’ con letture di albi illustrati sulla natura a cura della libreria indipendente per bambini Bibì&Cocò e, a seguire, il laboratorio gioco sul riconoscimento dei prodotti della terra a cura dell’azienda agricola Il Cortile di Cicciano. La partecipazione alle attività è gratuita.

Sui banchi del Mercato si trovano prodotti locali, freschi e rigorosamente stagionali: verdure, melanzane, papaccelle, formaggi tradizionali, miele, succhi e confetture artigianali, uova biologiche, pane e farine di grani antichi, olio extravergine di oliva, vini e tanto altro ancora. Non un mercato qualunque, ma soprattutto un luogo di scambio culturale, parte integrante della grande rete internazionale che lavora secondo i principi del buono, pulito e giusto. I prodotti sono presentati da chi li produce, rispettano l’ambiente e il lavoro dei contadini, sono proposti a prezzi equi, sia per chi compra che per chi vende. Slow Food Agro nolano propone, come ormai di consueto, ogni terza domenica del mese un evento che sta riscuotendo sempre più attenzione da un rilevante numero di estimatori: al Mercato delle Terra si parla, si ride, si assaggia, si fanno esperienze, si conoscono nuove persone e si scopre ogni volta qualcosa di interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.