Nuovi diaconi entrano a far parte della comunità ecclesiastica

Sono stati sei i giovani che hanno deciso di consacrare la loro vita al Signore, e che ieri 14 settembre, presso la cattedrale di Nola, hanno ricevuto l’ordinazione diaconale dal nostro vescovo sua eminenza Beniamino Depalma. I sei giovani provenienti da varie parrocchie del’agro nolano sono Filippo Centrella, Gianluca Di Luggo, Giovanni D’Andrea, Umberto Guerriero, Marco Napolitano e Francesco Stanzione. La maggior parte di loro hanno studiato presso il seminario di Posillipo, altri presso il seminario di Roma: il Catranica. In un momento in cui le vocazioni sembrano venire sempre meno, è un messaggio importante quello che hanno lanciato ieri questi sei accoliti durante la SS.Messa. Sono stati loro che con la semplice presenza sull’altare e con il loro “si” hanno lasciato trapelare che vivere come ha vissuto il Signore si può ed è ancora il desiderio di tanti giovani, diffondere la sua Parola e vivere secondo i suoi insegnamenti è quello a cui aspirano ancora i tanti seminaristi che quotidianamente studiano per poi diventare guide spirituali. Tantissime le persone che ieri pomeriggio hanno affollato la cattedrale, molti i sacerdoti provenienti da tutta la Diocesi accompagnati dai numerosi seminaristi che sono venuti qui, per festeggiare questo importante momento, con i nuovi diaconi. “Ognuno di voi è stato chiamato singolarmente dal Signore, affinchè seguiate le sue orme. Ricordatevi il Signore nelle sue scelte come nei suoi atteggiamenti è stato “folle”, ma una follia fondata sull’amore per il prossimo, l’amore per la vita. E quello che io oggi vi auguro è di seguire sempre questa stupenda follia che ha caratterizzato la vita di Gesù affinchè anche voi siate “folli” !”. Più volte Mons. Depalma ha ripetuto questo concetto che è diventato il suo augurio, affinchè anche altri giovani siano attratti da questa meravigliosa follia e decidano di seguire lo stesso percorso.

Il prossimo 23 Settembre, invece, alle ore 19.00, sempre presso la basilica centrale, il vescovo conferirà l’ordinazione presbiteriale a Don Emilio Sorrentino ed a Don Emilio Ventre.

di Rossella Avella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.