Ospedale di Nola: i medici occupano la direzione sanitaria

Nola – Il personale medico e paramedico del pronto soccorso occupa la Direzione Sanitaria. L’azione di protesta si è iniziata questa mattina e nel pomeriggio era ancora in corso. Al centro dell’azione dimostrativa le precarie condizioni del pronto soccorso della città dei Gigli. In particolare i “ camici bianchi” sono seriamente preoccupati che a breve possa ripetersi la stessa situazione di un anno fa quando il reparto si trovò in una situazione di forte criticità per l’insufficienza di personale e quindi nella impossibilità di coprire tutti i turni. Tutto questo, verosimilmente, potrebbe ripetersi. Infatti,  a breve sono in scadenza i contratti di due chirurghi. Se i contratti non dovessero essere rinnovati ecco che la “coperta” troppo corta tornerebbe a ripresentarsi, con gravi disagi per tutta l’utenza. Nel corso dell’intera giornata il personale medico e paramedico ha manifestato le proprie ragioni affinché chi di competenza si attivi. A raccogliere l’ennesimo grido di allarme è stato il direttore sanitario Andrea De Stefano che insieme al dottor Avella si è recato in direzione sanitaria a Castellamare di Stabia per ‘girare’ la spinosa questione al commissario. “ Ci stiamo adoperando – ha dichiarato lo stesso De Stefano – i colleghi hanno manifestato un giusto disagio ed è necessario intervenire quanto prima. Sulla vicenda però sono fiducioso che il tutto possa risolversi per il meglio”. Nel frattempo anche per questa mattina è attesa una giornata di mobilitazione. A giungere sul posto anche il sindaco di Nola Geremia BIancardi che ha voluto prendere coscienza di persona del problema anche in veste di massima autorità sanitaria in città. “ L’ ospedale ha dichiarato il sindaco Geremia Biancardi – sta vivendo un momento di forte difficoltà. Chiediamo che chi di dovere realizzi una distribuzione delle risorse, tenendo conto dell’andamento dell’Asl Na 3 Sud e dell’inadeguato numero di medici. Allo stesso tempo, è necessario da parte del personale un maggiore senso di responsabilità. L’ amministrazione comunale riserverà sempre un’ attenzione particolare alle questioni dell’Ospedale, vista l’importanza che rappresenta sul tutto il territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.