Ponticelli: al via l’undicesimo memorial Dalila Concilio presso il parco Vesuvio

Da sempre lo sport è un importante strumento di aggregazione individuale e di gruppo,  capace di trasmettere i valori più alti della vita.  

In questa ottica nasce l’undicesimo Torneo di tennis di beneficenza, in memoria di Dalila Concilio che, si terrà sabato 24 e domenica  25 settembre presso il Parco  

Vesuvio di Ponticelli.

Il memorial Dalila Concilio è un Torneo di tennis, di una certa importanza, patrocinato dalla regione Campania, dalla Provincia di Napoli, dall’ordine dei Commercialisti e dei ragionieri, dai Commercialisti ed esperti contabili.

Nel corso degli anni e nelle precedenti edizioni ha visto,  aderire un numero di partecipanti sempre più elevato; toccando la quota di cento partecipanti.

Un grande evento sportivo di beneficenza è solidarietà,  nato da un amore  di un padre,  Angelo Concilio verso la figlia, Dalila vissuta fino a 12 anni. 

Nata con una malformazione cerebrale complessa, la sua vita è stata una lotta continua, affrontando problematiche sopraggiunte nel corso degli anni.  

Dalila con la sua infinita dolcezza, ha saputo donare a tutti coloro che  le sono stati vicini, una forza incredibile per combattere insieme a lei. La sua patologia  di tetraspastica, sorda e cieca, ha fatto si  che, la sua  famiglia non si staccasse  mai  della Lega del Filo d’Oro. Ricevendo  non solo un grande sostegno d’assistenza e riabilitazione, ma un solido supporto morale che con competenza e dedizione, la stessa ha saputo donare alla famiglia Concilio. 

Un Filo d’Oro dal quale tutt’oggi la famiglia Concilio, alimenta il ricordo indelebile di Dalila nel trofeo di beneficenza. Non a caso l’undicesimo Memorial Dalila Concilio, ha un duplice  scopo. 

Far si che i tutti partecipanti adulti e bambini hai set si divertano, e con un piccola quota di partecipazione al torneo,  donando sorrisi e sostegno alle famiglie di bambini pluriminorati psicosensoriali, seguiti dalla Lega Del Filo D’Oro.

di Maria Rosaria Ricci 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.