Progetto Nola : a Napoli per la Giornata delle Forze Armate

Uno stand dedicato ai colori del Calcio a 5 femminile farà da cornice domenica 6 novembre 2011 nella centralissima piazza del Plebiscito a Napoli. E’ la società sportiva “Progetto Nola”, presieduta da Filomena Martina, la prescelta che rappresenterà la Città bruniana durante la cerimonia conclusiva dei festeggiamenti in onore della Giornata delle Forze Armate previsti in Campania da domani, venerdì 4 novembre, a domenica 6 novembre 2011. Un gazebo in cui sarà esposto materiale informativo non solo della giovane società sportiva nolana, ma anche della Confcommercio di Napoli, del Lions Club di Marigliano, presieduto da Pasquale Bruscino e della Società Ambiente Srl di Marigliano. Quattro realtà importanti dell’area nolana unite in un unico grande progetto, nobile ed ambizioso, teso a sensibilizzare la cittadinanza, ed in particolare i giovani, alle delicate problematiche legate al nostro territorio. Sport – Ambiente e Società: una triade decisiva per dire no ai condizionamenti. Domenica infatti, durante l’evento napoletano, saranno distribuite gratuitamente magliette con la scritta “Facciamo Pace” e palloni che avranno come slogan “Diamo un calcio alla guerra”. Un segnale importante in una cornice prestigiosa come quella di Napoli che vedrà ospiti d’eccezione per l’occasione come il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed il Ministro della Difesa Ignazio La Russa.

“Un momento particolarmente significativo per la Città di Nola, ma soprattutto per lo sport – ha dichiarato Filomena Martina, Presidente della Società “Progetto Nola” -. Partecipare ad un evento così prestigioso è sicuramente motivo di profondo orgoglio e grande soddisfazione per tutti noi. Anche perché le nostre ragazze avranno la possibilità di esibirsi in prossimità dello stand coniugando così la teoria, attraverso il materiale espositivo, alla pratica. E’ l’ulteriore vittoria dello sport “rosa”, quello sano e genuino”.

Un evento nell’evento quindi, proiettato anche alla promozione del territorio attraverso la valorizzazione delle sue eccellenze. Un modo di fare sistema con l’obiettivo di creare indotto occupazionale sfruttando le potenzialità locali. Una possibilità concreta offerta dalla Confcommercio di Napoli in collaborazione con il Lions Club di Marigliano.

“Quella di domenica è una vetrina importante cui farà subito seguito il secondo step del progetto che intendiamo portare avanti che vede protagonista il mondo giovanile – ha dichiarato Pasquale Bruscino, Presidente del Lions Club di Marigliano -. Il nostro obiettivo infatti è quello di sostenere i giovani, le cosiddette eccellenze del nostro territorio che, per svariati motivi, anche economici, non riescono ad emergere. Ebbene, attraverso iniziative specifiche, sarà nostra cura provvedere alla loro formazione professionale per poi indirizzarli nei giusti settori di riferimento. Un percorso di crescita umano e lavorativo che si inserisce nel piano strategico di promozione dell’area attraverso l’utilizzo delle nostre “risorse” che, credetemi, sono veramente tante ma purtroppo, sino a questo momento, ancora poco conosciute. Noi offriremo loro una possibilità concreta che, se ben sfruttata, si potrebbe ben trasformare in una vera e grande occasione occupazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.