Raffaele Giugliano(PD): presentata interpellanza su wi-fi e interrogazione sul degrado ambientale a Piazzolla

Oggetto: Interpellanza (art. 54 Reg. Consiglio comunale) wi-fi cittadina  e gratuita

RITENUTO

che l’accesso alla conoscenza che consente internet attualmente, nella biblioteca

comunale di Nola, è impossibilitata dall’assenza di connessioni wireless;

RITENUTO

che tra le tante innovazioni possibili da poter mettere in atto c’è sicuramente anche

quella che riguarda le innovazioni tecnologiche ed in particolare la possibilità di poter

mettere a disposizione di tutti i cittadini nonché dei turisti in visita nella nostra città, il

collegamento ad internet gratuito in alcuni luoghi pubblici e di interesse storico;

VISTO

che una simile iniziativa troverebbe grande utilità soprattutto tra i turisti e i cittadini ,

che nella villa Comunale  e nelle piazze ad ampio impatto turistico potranno connettersi

gratuitamente come accade nelle altre grandi città italiane a vocazione turistica;

VISTO

che nella biblioteca comunale, futuro della nostra società, le attività di ricerca e di

studio chiedono oramai frequentemente l’utilizzo di internet e che le connessioni wifi

renderanno possibile agli studenti accessi veloci e utili alle loro attività.

 

Il sottoscritto, capogruppo del Partito Democratico Raffaele GIUGLIANO,

INTERPELLA

il Sindaco per sapere quanto segue:

• Se ritiene utile l’iniziativa.

• Se intende segnalare l’interesse all’iniziativa del Comune di Nola

• Se pensa di avviare un progetto che faciliti, su tutto il territorio comunale, la costruzione di una wirelles cittadina e gratuita, al fine di facilitare la navigazione internet e accedere così in modo facile e immediato alle webmail e ai siti di informazione, di educazione e di  formazione, a vantaggio in particolare delle  giovani generazioni,  operatori commerciali, ristoranti, alberghi ed associazioni onlus del nostro Comune .

 

 

Oggetto: Interrogazione consiliare su situazioni di degrado ambientale nella frazione  Piazzolla

Il sottoscritto Raffaele Giugliano, in qualità di consigliere comunale, espone quanto segue:

Premesso

che in molte strade della Frazione di Piazzolla  sono sorte delle microdiscariche, alcune delle quali sono state denunciate anche sugli organi di stampa locali;

che queste microdiscariche sono ben visibili in via De Siervo al confine con il Comune di Spartimento  di Scisciano –  via De Siervo all’interno cinquanta moggi(strada interpoderale), in via Pietro della Vigna (accesso via Costantinopoli), in via Triste,via Vesuvio,via  Bosco del  Gaudio,( si precisa che  la strada via  Bosco Gaudio è interrotta alla circolazione causa cumulo  di inerti provocando gravi disagi all’accesso ai proprietari  dei  fondi) via Vittorio Veneto, via Casalino;

tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere comunale interroga le SS.VV. in indirizzo, al fine di conoscere:

–          se l’Amministrazione è a conoscenza di queste e di altre situazioni di degrado ambientale, e se intende porvi rimedio direttamente o mettendo in mora i proprietari delle aree, qualora si tratti di aree private;

–          se l’Amministrazione non ritenga utile pubblicizzare ulteriormente il Centro di Raccolta di via Boscofangone, considerato che molti cittadini, evidentemente, ne ignorano l’esistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.