San Paolo Belsito, l’assessore Cava sceglie il Pdl

SAN PAOLO BEL SITO – Un matrimonio di idee, azioni e speranze per una politica che partendo dal “locale” diventi “globale”. E’ Benedetto Cava, nato a San Giuseppe Vesuviano il 5 maggio 1985, assessore alle politiche sociali e giovanili per il Comune di San Paolo Bel Sito, a siglare la sua appartenenza ufficiale al Pdl Campania, alla linea politica che fa capo all’Assessore Regionale Ermanno Russo ed al cugino Paolo.

“Per fare un buon lavoro politico occorre avere una buona guida” così l’assessore Cava motiva la sua scelta. “Entrambi lavoriamo nell’Ambito delle politiche sociali, ma soprattutto condividiamo radici e tradizioni comuni frutto della militanza di mio nonno Antonio e di suo padre Quirino ai vertici del partito socialdemocratico italiano. Il mio impegno politico è stata una vocazione”, continua Cava, “Anche se ho sempre guardato a dei modelli. E oltre alla storia politica di mio nonno, che ha segnato il passato storico sanpaolese, Ermanno mi è parso un padre putativo d’eccezione”.  Il territorio nolano si è iscritto, negli ultimi anni, in una scia politica che fa un tutt’uno con Provincia e Regione per cercare di costruire, con un lavoro ragionato, migliori prospettive e per poter inserire lo stesso nel panorama delle buone iniziative politico-amministrative. Una comunione di intenti e progetti futuri, insomma, che con la scuola del fare politica attiva di Ermanno Russo, condurranno il giovane assessore sanpaolese sulla strada del buon governo locale, per attivare sempre maggiori possibilità e azioni positive da buon amministratore per il territorio sanpaolese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.