Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti: ecco le attività di “Llabbascio-Laboratorio Creativo”

Nell’ambito della terza edizione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti, che si tiene in tutta Europa nei giorni che vanno dal 19 al 27 novembre, la costituenda Associazione socio-culturale “Llabbascio-Laboratorio Creativo”, organizza diverse iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza affinchè assuma un comportamento più responsabile ed attento nei confronti dell’Ambiente. L’Associazione, pur non partecipando ufficialmente al bando, ha deciso di impegnarsi comunque sul territorio anche per rendere maggiormente incisiva, vista la poca pubblicità, l’iniziativa posta in essere dall’Amministrazione Comunale . Onde evitare equivoci, l’Associazione ritiene opportuno segnalare il programma del “laboratorio” ed elencare le azioni da essa organizzate. La  settimana europea del “Laboratorio” ha avuto inizio Domenica 17 novembre con “Ricordati di me” ovvero l’affissione negli esercizi commerciali del Bel Sito di una locandina che ricorda ai clienti di non dimenticare di portare da casa il sacchetto della spesa in questa settimana per ridurne la quantità e l’impatto sull’ambiente; insieme alla locandina si è provveduti a distribuire l’eco-codice, ovvero un vademecum con 20 consigli utili, facili da seguire che , con il minimo sforzo di ciascuno, porterebbe già al miglioramento del mondo in cui viviamo. Accanto alla campagna “Ricordati di me”, l’Associazione ha poi organizzato una esposizione permanente,all’interno della propria sede sita in Piazza Castelnuovo delle Lanze, di piccoli oggetti ottenuti con il riutilizzo di materiale che altrimenti sarebbe stato cestinato e di cartelloni con frasi che possano stimolare i cittadini ad avere una maggiore attenzione per l’ambiente ed a porre in essere quindi tutte le azioni per migliorarlo. Si invita, dunque, tutti i sanpaolesi ad essere attivi su questo tema ed a passare presso la sede sia per visitare quanto allestito sia semplicemente per poter confrontarsi su queste iniziative, ricordando a tutti che “Llabbascio – Laboratorio Creativo” nasce dal senso civico di alcuni giovani del Bel Sito, che, a prescindere dal colore politico, hanno deciso di impegnarsi a portare avanti, pur tra mille difficoltà, questo progetto animati solo dalla convinzione che “la gente si impegnerà a fare qualcosa se vede che anche altri lo fanno.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.