Ufficio postale di Roccarainola, rapinatori armati tentano il colpaccio

Non c’è pace per l’ufficio postale di Gargani, piccola frazione di Roccarainola. L’ ennesima rapina, la seconda in meno di due mesi, è stata messa a segno stamane intorno alle nove e trenta da un gruppo di malviventi, che armati di spranga e pistola hanno fatto irruzione nell’ufficio seminando il panico tra gli impiegati e tra i numerosi clienti presenti. Dalle prime informazioni sembra che due dei rapinatori una volta all’interno abbiano sfondato il vetro di protezione e con un’ arma da fuoco abbiano intimato ai dipendenti di consegnare il denaro. Nel frattempo sono stati allertati i Carabinieri che arrivati sul luogo si sono appostati nei pressi dell’edificio. I rapinatori, resisi conto della presenza delle forze dell’ordine si sono fatti largo sparando alcuni colpi in aria e poi allontanandosi con un autovettura hanno fatto perdere le proprie tracce. Il bottino dovrebbe ammontare a circa 20mila euro, una cifra consistente considerando che oggi era giorno di riscossione delle pensioni. Sul posto sono giunti, oltre ai Carabinieri del comando di Roccarainola, anche i Carabinieri del Reparto Scientifico che hanno fatto tutti i rilievi e gli accertamenti del caso.

di Giusy Corrado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.