Nola, rimodulate le commissioni consiliari da troppo tempo improduttive. Si spera nel superamento dell’impasse

Nola – Rimodulate le commissioni consiliari. Nella seduta di Consiglio di questa mattina si è proceduto alla rimodulazione delle commissioni consiliari che dall’inizio di questa consiliatura si stanno caratterizzando per la loro improduttiva, visto che in molti casi le sedute non si svolgono per mancanza del numero legale.

La crisi si è acuita a partire da fine ottobre con le dimissioni di due presidenti di commissione. La prima a lasciare l’incarico da presidente della commissione Politiche sociali è stata il consigliere Rossella La Marca, adducendo motivazioni di carattere strettamente personali. Il secondo a “gettare” la spugna è stato il consigliere Francesco Conventi che ha lasciato sia la presidenza della commissione urbanistica sia la vice presidenza della commissione Politiche sociali.

Ecco i nuovi presidenti di commissione

BILANCIO – Antonio De Lucia

URBANISTICA – Antonella Caccavale

POLITICHE SOCIALI – Vincenzo Iovino

PUBBLICA ISTRUZIONE – Francesca Cutolo

AFFARI GENERALI – Raffaele Giugliano

CONTROLLO E GARANZIA – Cinzia Trinchese

 Nel corso della seduta si è proceduto alla surroga del consigliere (già capo gruppo di Uniti per Nola) Lucianna Bruscino che ha rassegnato le proprie dimissioni per assumere l’incarico di assessore al Commercio. Al suo posto è subentrata Michele Palmese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.