Atletico Bosco – Cicciano 0-0: pareggio senza reti per i biancorossi

ATLETICO BOSCO: Ingenito, Prete , Mastellone , Granata, Nughes , Carillo , Tortora, Lieto  (1’st Giorgio ), Malafronte (17’pt Bianco), Flauto, Cirillo(31’st Palomba). A disp.: Raiola, Miranda, Dolmenti, Marco. All.: Formicola

CICCIANO: De Riggi P., Bifulco , De Riggi G. , Aveta, Addeo , Caccavale, Porricelli(1’st Castellano), Marano(22’st Panico), Falco(35’st Di Meo), Barbati, Dell’Anno. A disp.: De Sarno, Napolitano, Cavezza, Galluccio C. All.: Galluccio A

ARBITRO: Cardone di Agropoli

NOTE: Cielo coperto. Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Flauto e Addeo. Rec.: 2’ e 2’.

 

Finisce senza reti lo scontro al vertice tra Atletico Bosco e Cicciano. I ragazzi di Angelantonio Galluccio escono indenni dal Comunale di Boscotrecase . La gara è subito tesa, ma mai nervosa oltremodo. L’Atletico sa di avere l’opportunità di strappare punti alla capolista, ma non riesce quasi mai ad impensierire De Riggi. Eppure, Tortora e Cirillo, sulle laterali riescono, spesso a mettere in difficoltà la difesa organizzata da Addeo e Caccavale. La prima frazione di gioco scorre via veloce. Unici sussulti sono un tiro velenoso di Flauto, che De Riggi smanaccia in angolo (27’), e una punizione dal limite di Lieto che trova l’opposizione di un difensore ad un metro dalla linea di porta.

Nella ripresa il ritmo della gara finisce inevitabilmente per alzarsi, nonostante continuino a mancare occasioni da gol. L’unica vera possibilità per sbloccare la gara capita a Bianco (24’). Flauto lancia in solitaria il compagno di reparto, ma l’improvvisata punta boschese trova l’efficace opposizione in uscita di De Riggi che gli rintuzza la conclusione. Il Cicciano, da parte sua, si limita a controllare il pareggio. Gli unici brividi per Ingenito nascono sui calci piazzati. Al 32’, infatti, la difesa bochese si lascia scappare Barbati che sfiora di testa una punizione di Dell’Anno ma non trova la porta. L’ultimo sussulto vesuviano arriva ad un minto dallo scadere. Sulla punizione dalla destra di Tortora, Nughes cerca l’impatto ma viene vistosamente ostacolato da Caccavale. Tra le proteste locali, Cardone lascia correre tranquillamente. Il punticino raccolto assicura al Cicciano un’altra settimana da capolista solitaria. Per i boschesi, invece, è il terzo pareggio consecutivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.