Casavatore – Real Nola 1-0: ancora un KO per i bruniani

Casavatore: Silvestre, Franzese, Chimenz, Ruggiero, Orefice, Tarallo, Fiorillo, Manfredi, Viola, Diano, Ganzerli (65° Mele).
All. Orefice A.

Real Nola: Anastasio, Sozio (46° Franzese), Visconti (80° Porcaro), Falco, De Falco, Iasevoli, Addeo, Piatti, Cione, Ranavolo, Pisani (75° Franco)
All. Caruso A.

Reti: 72° Viola

Ammoniti: Silvestre (C), Addeo (RN)

Ancora una sconfitta per il Real Nola (la terza in campionato) che a Casavatore perde per 1-0 contro i padroni di casa che riescono cosi’ a conquistare la loro prima vittoria in campionato.
Gara combattuta fin dalle prime battute ma ad andare per primo vicino al gol è il Real Nola che ha con Cione l’occasione per passare in vantaggio ma il bomber (ancora a secco in questa stagione) spara alto da buona posizione, lo stesso attaccante pochi minuti dopo ci riprova con un calcio di punizione dai 30 metri ma il suo bolide termine di un soffio a lato. Il Casavatore si rende pericoloso solamente con una conclusione centrale di Diano che non imperisce l’estremo difensore ospite che blocca tranquillamente; mentre sul finire della prima frazione di gioco il Real Nola ha due volte l’occasione per passare in vantaggio ma in entrambe le circostanze Pisani non inquadra lo specchio della porta. Nel secondo tempo entrambe le compagini cercano di portare a casa la posta in palio ma a passare in vantaggio sono i padroni di casa con Viola che finalizza una azione roccambolesca iniziata con una traversa colpita dalla lunga distanza e conclusa da un cross da destra di Fiorillo che Anastasio smanaccia sui piedi del num.9 di casa il quale appoggia in rete; nell’occasione il Real Nola protesta per la posizione di Diano che si trovava al di là dei difensori bruniani intralciando la visuale all’estremo difensore ospite. Dopo nemmeno 60 secondi Cione potrebbe pareggiare e rimettere la gara in equilibrio ma da ottima posizione clamorosamente incrocia troppo e il suo “destro” sfila sul fondo, il Real Nola ci prova fino alla fine ma nonostante qualche spunto di Ranavolo e un destro debole di Cione non riesce a trovare il gol del pari. Termina quindi 1-0 per il Casavatore che sorpassa il Real Nola in classifica e conquista i suoi primi 3 punti; i ragazzi di Caruso invece restano ad un solo punto e alla ricerca della prima vittoria in campionato.

di Vincenzo Franzese,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.