Cimitile: nasce la “A.S.D Fortitudo Rugby”

Arriva oggi al suo debutto ufficiale a Cimitile la “Asd Rugby Fortitudo Rugby”, una formazione di Rugby, già attiva da alcuni anni sul territorio, ma che da oggi, dopo lungo girovagare, assume una sede stabile e comincia la sua partecipazione ad un campionato federale.

L’idea di dare vita ad una formazione di questo sport in provincia di Napoli è nata in realtà nell’ormai lontano 2005, su iniziativa di Raimondo Zirilli, un ex giocatore di Rugby che prestava la sua opera di volontariato presso la Polisportiva Comunale di Scisciano. L’avventura iniziò con un gruppo di sei ragazzi e due palloni. Da allora, il movimento è cresciuto sempre di più. Il gruppo ha dovuto poi lasciare Scisciano causa mancanza di spazi, allenandosi presso il Campo Comunale di San Vitaliano; dal 2008 al 2010 gli allenamenti si sono svolti a Marigliano. Fino ad arrivare ad oggi con la rifondazione della società ed il definitivo trasferimento a nel Campo Comunale di Cimitile.

La Fortitudo, sin dalla propria nascita,  ha svolto la propria opera in tutta la “provincia Nolana”  portando progetti per l’avvicinamento al gioco del Rugby negli istituti scolastici di ogni ordine e grado. La possibilità ai propri atleti  di partecipare ai campionati giovanili e seniores della Campania finora è stata data dalla collaborazione con la ASD Avellino Rugby 2002, anche se finalmente è giunto per la Fortitudo il momento di camminare con le proprie gambe. Comunque in questi anni, nonostante le enormi difficoltà affrontate, sono stati coinvolti più di duecento giocatori, dei settori maschili e femminili: alcuni sono anche riusciti a proseguire la loro carriera presso Società di Rugby del Centro e del Nord Italia.

Più in generale il rugby è uno sport altamente educativo, oltretutto in questo periodo si comincia finalmente a sfatare il luogo comune che vede il rugby come uno sport pericoloso: le statistiche degli infortuni infatti sono del tutto simili a quelle del Calcio.

Gli obiettivi della formazione sono ambiziosi: entro due anni dare vita a una formazione di serie C composta esclusivamente da uomini provenienti dalla zona nolana ed entro cinque anni il raggiungimento della serie B;

La presentazione ufficiale della nuova squadra è in programma questa sera alle ore 19.45 presso la Sala Consiliare del Comune, sita in Cimitile alla via Enrico de Nicola. Interverranno il Presidente  della Federazione Italiana Rugby, Comitato Campano sig. De Falco Gennaro, oltre che personalità del Mondo Politico e del Rugby.

“Sono molto soddisfatto – commenta Raimondo Zirilli, Presidente della società di Rugby  – della possibilità di estendere la conoscenza del gioco del rugby presso la città di Cimitile; coglieremo appieno questa opportunità concessaci dall’Amministrazione Comunale di Cimitile, la quale ha preso molto a cuore le nostre necessità”.

Ecco l’elenco completo degli atleti iscritti alla formazione cimitilese: manno giorgio, losapio antonio, cuciniello antonio, calabria alberto, calabria daniele, caliendo maurizio, di sauro francesco pio, imbriani giovanni, cucca pasquale, d’ ascoli ivan, campanile davide, buonocore salvatore, de gregorio antonio, covone vincenzo, ezequiel bellucci, guercia christian, esposito antonio, esposito raffaele, iossa giuseppe, d’ avino marcellino, mensorio michele, raia gennaro, perna giancarlo, perna pietro senior, perna pietro jr, pietro sorrentino, esposito alessandro, esposito santino, spagnuolo salvatore, romano stanislao, vetrano michelangelo, mazzocca agostino, mazzocca edoardo, viti giuseppe, angelo mignano, fusco saverio, mennone patrizio, mennone giampaolo, america fabio, caliendo pietro, cassese ciro, fioretto bruno, formisano antonio, lombardi alessandro, esposito francesco, barba alessio, cillo felice, devito daniele, fandell, gaita vincenzo, grafner oscar, liguori giuseppe, luciano antonio, maffeo giacomo, nastri andrea, oliviero antonio, parrella antonio, pinto antonio, pinto luigi, ruggiero andrea, vena valerio.

di Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.