Festa dei gigli 2012: stamattina il tradizionale scambio della bandiera del Fabbro.

Domenica 30 ottobre ore 9:30 da via circumvallazione (Bar Rossini), i maestri di festa del giglio del fabbro 2012 daranno  il via ai preparativi Della festa dei gigli iniziando con il rituale scambio della bandiera.

Per l’occasione, abbiamo incontrato uno dei nove maestri di festa, Raffaele  Menna, alla quale abbiamo chiesto alcune considerazioni sulle emozioni provate nel rivestire tale ruolo:

“Sin da piccoli noi nolani abbiamo avuto un unico desiderio, poter dire almeno  una volta «vuagliù ca second sa jiaz», rivestire il ruolo di maestro di festa poiché ogni anno, l’emozioni che ci trasmette questa millenaria tradizione folkloristica sono indescrivibili”.

I nove maestri hanno voluto dare un tocco di stile alla loro festa affidandosi a un team eccezionale, dalla storica e quasi trentennale Paranza Stella, guidata dal tradizionalista Giuseppe Guerriero detto “Peppe A’ Caciotta”, con la sua inestimabile serietà e fede verso il san Paolino fino alla divisione musicale bruscianese guidata dal duo d’eccezione Parrella-Giannino che daranno  vita a un vero spettacolo musicale con un mix di esperienza, innovazione. Troveremo i cantanti Tino Simonetti e Armando Della Pia, connubio perfetto che rassicura ai maestri di festa un vasto repertorio, dai tradizionali testi del passato con l’esperienza e la professionalità del Simonetti, per poi passare alle novità assolute del ormai affermato cantautore dei gigli Della Pia. Dell’impianto audio si occuperà la Nola Sound due di Pino Parisi e le arti della costruzione dell’obelisco saranno affidate alla bottega d’arte del Gruppo N.A.L.

Dunque ci si aspetta un gran 2012.

 

di Miranda Riva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.