Liveri, Venerdì la Marcia della Speranza

LIVERI – Quattromila piedi in cammino per la pace: la marcia della speranza, organizzata il prossimo  27 maggio a Liveri, celebrerà la luce, l’infanzia e la solidarietà con la partecipazione di molti bimbi dell’agro nolano e lauretano.  Al mattino, un incredibile esercito costituito da 2000 bambini (saranno circa trenta i pullman in arrivo nella città mariana, e perciò sono state mobilitate la protezione civile e le forze dell’ordine dei paesi circostanti) marcerà per le strade del paese inneggiando all’infanzia. Alle ore 9.30 i bambini si ritroveranno in Piazza Municipio per una  straordinaria “Marcia della Speranza”: tra musiche, spettacoli e racconti a tema, diretti verso il Santuario di Santa Maria a Parete. “Sarà un trionfo di gioia ed emozione. Un’occasione da non perdere – dice il Sindaco Raffaele Coppola – sarà un esempio da offrire ai nostri ragazzi. Il nostro paese da oltre vent’anni è indissolubilmente legato all’UNICEF nella convinzione che il mondo degli adulti abbia un dovere inderogabile: creare una grande alleanza educativa tra famiglie, istituzioni ed enti sociali che ponga al centro della sua azione le esigenze di bambini, adolescenti e giovani”. Comune capofila della Consulta territoriale “Città amiche dei bambini”, il comune di Liveri ha predisposto per venerdì questo straordinario evento di solidarietà.L’evento, organizzato dal Comune, con il patrocinio della Provincia di Napoli ed in collaborazione con il Forum dei Giovani, l’Associazione “Radici Mediterranee”, il Comitato Regionale e Nazionale UNICEF e il Santuario di Santa Maria a Parete, è una celebrazione alla luce ed alla speranza; all’infanzia ed alla solidarietà; alla consapevolezza e alla volontà di lottare per difendere i diritti dei bambini.
Alla manifestazione parteciperanno i sindaci degli oltre 20 comuni che fanno parte della Consulta Territoriale delle città amiche dei bambini dell’area nolana di cui Liveri è il capofila e Margherita Dini Ciacci, presidente Unicef Campania. L’evento, organizzato dal Comune, con il patrocinio della Provincia di Napoli ed in collaborazione con il Forum dei Giovani, l’Associazione “Radici Mediterranee”, il Comitato Regionale e Nazionale UNICEF e il Santuario di Santa Maria a Parete, è una celebrazione alla luce ed alla speranza; all’infanzia ed alla solidarietà; alla consapevolezza e alla volontà di lottare per difendere i diritti dei bambini. Alla manifestazione parteciperanno i sindaci degli oltre 20 comuni che fanno parte della Consulta Territoriale delle città amiche dei bambini dell’area nolana di cui Liveri è il capofila e Margherita Dini Ciacci, presidente Unicef Campania

di Alfonsina Della Gala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.