Nola: arrestate due donne sorprese in auto con 100 grammi di hashish

Nola – I finanzieri del comando provinciale di Napoli intensificano i controlli in materia di prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti. La scorsa notte, i finanzieri della compagnia di Nola hanno proceduto all’ arresto di due donne che trasportavano a bordo dell’ autovettura sostanze stupefacenti. Il veicolo, una panda bianca, e’ stato fermato nel corso di un controllo lungo l’asse autostradale A16. iI comportamento sospetto delle due donne ha fatto scattare l’ispezione dell’automezzo con l’ausilio del cane antidroga. L’infallibile fiuto del pastore tedesco ha consentito di rinvenire un “panetto” di hashish di 100 grammi, abilmente occultato all’interno di una intercapedine ricavata sotto un vano porta oggetti. Inoltre, sugli effetti personali, sono state rinvenute diverse dosi di cocaina, eroina e marijuana. Le due donne sono state immediatamente tratte in arresto e condotte presso il carcere femminile di Pozzuoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.