Vulcano Buono, esordio vincente. Vittoria in Coppa Campania

Esordio vincente in Coppa Campania per il Vulcano Buono Nola. Le ragazze di coach Guido Pasciari hanno infatti battuto con un secco 3-0  l’ostico Gruppo 2000 Ottaviano in una gara valida per la prima giornata del Girone A della competizione regionale.

Pronti via le padrone di casa piazzano il primo break (13-8) grazie alle buone giocate a muro ed in attacco della coppia Visconte-Bernardi. Il Gruppo 2000 prova a rifarsi sotto con Bettiniello e Sabbioni, ma il Vulcano Buono non concede scampo chiudendo il primo set con un rotondo 25-17. In avvio di seconda frazione le padrone di casa, dopo aver subito la buona vena offensiva di Bettiniello, mettono la freccia (15-12) con la solita capitan Bernardi sugli scudi. L’Ottaviano non si scompone riuscendo a riaprire il set con capitan Rea e Siani in grande spolvero (20-19). Il break delle ospiti provoca la pronta reazione di Visconte e Bernardi che chiudono il parziale sul 25-20. Nel terzo e decisivo game, il Vulcano Buono Nola prima risale la china da un iniziale svantaggio  di 4-8, e poi piazza un deciso allungo che chiude i giochi con il risolutivo 25-21.

Nel dopo gara capitan Bernardi, grande protagonista del match, ha preferito tenere a freno i facili entusiasmi: “Dobbiamo restare con i piedi per terra – ha dichiarato il capitano del Vulcano Buono Nola – nonostante la bella prova offerta questa sera c’è ancora tanto lavoro da fare. Inoltre bisogna considerare il decisivo apporto del pubblico – conclude Giovanna Bernardi – giocare in questo palazzetto regala emozioni uniche”.

Vulcano Buono Nola – Gruppo 2000 Ottaviano 3-0

(25-18; 25-20; 25-21 )

Vulcano Buono Nola: Caccavale 4, Visconte 12, Trinchese ne, Angelillo ne, Irollo ne, Pasciari 4, Rocco ne, De Santis 8, De Giorgio 4, Bernardi 21, De Martino 3, Napolitano (L), Tafuro (L). All. Pasciari

Gruppo 2000 Ottaviano: Iervolino, Masiello 1, Procentese, Rea (C) 4, Tanzini, Bettiniello 10, Napolitano 3, Sabbioni 5, Siani 8, Scognamiglio (L) . All. D’Onofrio

Arbitro: Carmine Napolitano di Cicciano

Note: durata complessiva 1h e 15’. Spettatori 400 circa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.